Italiano online: come organizzare lo studio a casa | ELLCI

Italiano Online: come organizzare lo studio a casa?

come organizzare lo studio a casa

Italiano Online: come organizzare lo studio a casa?

Imparare Italiano online: come organizzare lo studio a casa?

L’allerta coronavirus invita a restare a casa non solo in Italia, ma anche all’estero. 

Stiamo vivendo un periodo singolare nella nostra storia e sperimentando una routine che probabilmente non abbiamo mai provato prima. 

è importante tenere a mente che anche se isolati nelle nostre case, siamo tutti parte di una comunità globale e abbiamo diversi strumenti per mantenerci connessi e attivi. 

Insieme a insegnanti e studenti ELLCI, abbiamo messo insieme una guida su che raccoglie dei suggerimenti per organizzare lo studio a casa per rendere questo momento il più positivo possibile attraverso l’impegno costante degli obiettivi positivi per il futuro.

 Ecco come rendere l’impegno produttivo e ridurre al minimo le distrazioni.

I 10 consigli su come organizzare lo studio a casa e essere produttivi

 

  1. Tenere un diario
    studiare a casa
    Restare a casa comporta rivivere lo stesso scenario giorno dopo giorno. Tenere un diario è il primo passo per organizzare le proprio giornate, programmando obiettivi e stabilendo una tabella di marcia alla quale attenersi per valutare i propri progressi.

  2. Stabilire gli orari
    organizza lo studio a casa secondo orari stabiliti così puoi concentrarti meglio e avvisare chi vive con te di non disturbarti in quei momenti. Puoi anche impostare un timer con la tua canzone preferita (perché non un We are the champions) per creare un rituale che segni inequivocabilmente la fine della giornata di studio. Alla fine metti in ordine la scrivania, aggiorna l’agenda per il giorno successivo, e regalati il meritato relax.

  3. Stabilisci i tuoi obiettivi
    Che siano stabiliti dall’insegnante, o da te stesso, prefiggiti degli obiettivi e crea una scaletta da seguire per la settimana. Poniti degli obiettivi raggiungibili e aggiorna ogni settimana i tuoi progressi.

  4. Trovati un compagno di studio
    compagni di studio
    Anche se preferisci lo studio individuale, avere un compagno di studio è un valido aiuto per confrontarsi sulle metodologie di studio e sui dubbi linguistici. Se non stai frequentando un corso di gruppo di italiano online, puoi chiedere anche a un amico con un impegno di studio diverso. Un compagno di studio è una persona con cui scambiare idee, obiettivi, ma anche qualche semplice chiacchiera ogni tanto.
  5. Separare gli spazi dello studio da quelli ricreativi
    Già sappiamo che per un riposo migliore, dovremmo lasciare tutti i dispositivi elettronici al di fuori della nostra stanza da letto. Questo non sempre è possibile, la vita da fuori sede o semplicemente in una grande città, comporta piccoli spazi.
    A volte ci troviamo a condividere gli spazi con i coinquilini e i membri della nostra famiglia che hanno ritmi ed esigenze diverse. é importante però marcare uno spazio come luogo produttivo, no al divano quindi.
  6. Organizzare lo spazio
    Per quanto piccolo, anche se abbiamo a disposizione solo un angolo del tavolo da cucina o una bella scrivania accessoriata, possiamo organizzare lo spazio dello studio in modo che il nostro cervello riconosca quell’ambiente come quello dedicato alla produttività. Teniamolo ordinato e pulito, possiamo aggiungere anche dei post it per i messaggi più urgenti, come gli orari delle lezioni di italiano online e i concetti da ripassare.
  7. Inizia la giornata dal ripasso
    Quando ti approcci allo studio, non avere fretta di incamerare più concetti nel minor tempo possibile. La strada migliore per costruire solide fondamenta linguistiche è cominciare dal ripasso delle ultime cose apprese. Solo così potrai aggiungere mattoncini alla tua conoscenza.

  8. Cura lo spirito e il corpo
    cura lo spirito e il corpo
    Tieni a portata di mano degli snack salutari come frutta fresca o secca, che contiene fosforo per migliorare la concentrazione e zinco che aiuta la memoria. Ricordati anche di bere regolarmente. Una buona scusa per sgranchirsi le gambe in cucina.

  9. Prenditi una pausa
    Una mente fresca è più produttiva. Programmati dele pause per sgranchire le gambe e prendere una boccata d’aria. Ricordati che, soprattutto se stai studiando italiano online al computer, devi staccare gli occhi dallo schermo ogni 20 minuti e guardare un oggetto lontano per almeno 20 secondi (altri esercizi utili per proteggere gli occhi qui.
  10. Quanto studiare
    Organizza la tua giornata concedendoti almeno 2 ore di studio per l’italiano. Se non hai altri impegni e vuoi ottenere dei progressi rapidi, puoi arrivare anche a 6- 8 ore distribuite nell’arco della giornata, ma non strafare!

 

 

Ora hai tutto il necessario per iniziare il tuo studio dell’italiano online! Se hai ancora domande o vuoi condividere i tuoi personali consigli su come organizzare lo studio a casa, scrivici sul nostro canale Instagram o facebook.